18 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

LUNEDI´ IL SORTEGGIO DEI GIRONI 2015-2016, SCALESE TESTA DI SERIE

25-07-2015 17:39 - News Generiche
Ancora pochi giorni e finalmente conosceremo la composizione dei nuovi gironi di Calcio a 11 per la stagione 2015-2016. L´attesa assemblea delle società sportive, che si svolgerà lunedì 27 luglio al Circolo ARCI Ristori di Ponte a Elsa con inizio alle 21.30, sancirà di fatto l´inizio della nuova stagione di calcio amatoriale. La grande novità di quest´anno, approvata nel corso del Consiglio di Lega di un mese fa, è data dall´introduzione delle teste di serie. Per i due gironi di A1, che saranno formati da 13 squadre ciascuno, saranno infatti sorteggiate otto teste di serie, ovvero le squadre che hanno raggiunto i quarti di finale nel corso della poule scudetto 2015. Quattro di esse saranno distribuite nel girone A, le restanti quattro nel girone B. Le "big" sono la detentrice del titolo Ferruzza, Lazzeretto City, Gavena, Bassa Esseclub, Real Isola, CDP Limite, Bar Ariston Casa Culturale e Scalese. Non si tratta dell´unico elemento di novità. Saranno infatti quattro le squadre neoiscritte che faranno il loro ingresso nel prossimo campionato di Calcio a 11 partendo dalla serie "Amatori". Alcune di esse sono "vecchie conoscenze" del panorama amatoriale locale come Real Fucecchio, Team Arcogas e Antica Sosta, mentre la novità assoluta è rappresentata dal Marcignana. La neo società YBPD United è invece il risultato della fusione occorsa tra Young Boys e Ponterotto Dolphins. Non si sono invece iscritte al campionato di A2 le società uscenti CTC Tentazioni e Aquilone. In massima categoria il San Pancrazio rinuncia all´A1 e, al suo posto, viene ripescata la migliore retrocessa Hair Buster, in virtù della contemporanea rinuncia del Valdorme. I due posti lasciati vacanti in serie A2 da CTC e Aquilone vengono invece rilevati dal Gabbiano (la migliore retrocessa Borgano ha infatti rinuciato ufficialmente al ripescaggio) e dalla migliore non promossa La Serra, che quindi sale di categoria in virtù della rinuncia al sorteggio operata dal Romaiano. In serie Amatori si riequilibra il numero delle squadre che tornano ad essere 13 in entrambi i gironi. Restano invece invariate rispetto allo scorso anno le regole relative a promozioni e retrocessioni, in attesa del riassetto organizzativo del 2016-2017, annunciato da UISP Toscana, che produrrà l´accorpamento in un unico comitato delle sedi Uisp di Empoli-Valdelsa, Cuoio e Valdera e, di conseguenza, determinerà una nuova organizzazione di carattere interprovinciale dei tornei di calcio nei territori interessati. Nella serata di lunedì 27 luglio saranno, come di consueto, premiate le cinque squadre che hanno rispettivamente vinto i propri gironi al termine della stagione scorsa e assegnato il premio "Uno di noi" a un dirigente Uisp che si è particolarmente distinto per il proprio impegno all´interno della Lega Calcio empolese.

articolo riportato da www.gonews.it



Fonte: Lega Calcio UISP Empolese-Valdelsa

Realizzazione siti web www.sitoper.it